Filippo Berto racconta il design dei sogni made in Meda di BertO sul Corriere della Sera

Filippo berto racconta il design dei sogni made in meda di BertOsul corriere della sera


Filippo Berto, CEO BertO, è un ambassador del Made in Meda: profondamente orgoglioso della Design Capital mondiale, e della presenza della sua azienda in questo distretto.

Il Corriere della sera dedica un articolo al Made in Meda e a BertO, che dal 1974 realizza il design originale firmato BertO a Meda, capitale mondiale del design italiano.

BertO è un riferimento nel mondo dell’eccellenza nell’arredo di interni dal 1974.

Ma l'approccio al Made in Meda di BertO ha un aspetto apparentemente lontano: internet, che ha avuto ed ha influenza importante sull'azienda e sulla città.

Mentre già nel 2004 nasceva a Meda, a firma BertO, il primo corporate blog del mondo del design, da ben 15 anni l'approccio dell'azienda medese al Web gode di riconoscimenti a tutti i livelli.

Google ambassador e Caso studio Google, oggetto di seminari e workshop nei maggiori atenei italiani ed europei: l'attitudine di BertO alla rete ha accompagnato e gratificato, in questi anni, sia l'azienda sia la città in cui opera.
Su questo, Filippo Berto dichiara:

Da sempre, chi incontra BertO online, dalla Cina, dagli Stati Uniti, dal mondo arabo, da tutta Europa e da ogni angolo del mondo, riceve lo stesso benvenuto: Welcome to Meda!

Perché tutto a Meda, questo talento?
Per la tradizione manufatturiera di secoli che ha visto un intero territorio votarsi completamente in un tipo di lavoro ben preciso, coltivandolo e continuando a spostare sempre più in alto l'asticella.

Questo in un dialogo fruttuoso e con il comparto del Design, che non a caso ha visto nascere e crescere a Meda il meglio del meglio.

BertO vede nel Made in Meda un asset strategico fondamentale, anche rispetto alle prossime generazioni.
BertO ha più volte promosso l'evoluzione e la crescita delle fasce giovanili del territorio.

Dai progetti di crowdcrafting come #divanoxmanagua agli eventi BertoLive negli showroom, è riconosciuta alla BertO la capacità di promuovere la crescita del talento locale, nei ragazzi e ragazze di Meda.

Perché, sempre secondo Filippo Berto:
I giovani sapranno essere all'altezza del ruolo che compete loro: vivono una dimensione più consapevole di noi.

Richiedi la tua consulenza personalizzata ai nostri interior designer qui: https://dreamdesign.bertosalotti.it/

Filippo Berto racconta il design dei sogni made in Meda di BertO sul Corriere della Sera
Torna alle news

  • SHARE THIS
09/04/2020